DEEP PURPLE: Ian Paice colpito da ictus


NEWS

Da metalitalia.com

Il batterista dei DEEP PURPLE, Ian Paice, é stato colpito da un ictus. E’ questa la causa dell’annullamento delle ultime due date. Paice stesso ha diffuso il seguente messaggio ai fan:

“A tutti i fan che volevano vederci questa settimana in Svezia e Danimarca, vorrei farvi sapere il motivo degli annullamenti e porre fine a tutte le speculazioni e le chiacchiere. La mattina del 14 giugno mi sono svegliato e ho notato che la parte destra del mio corpo era intorpidita e non riuscivo a controllare la mano destra. Mi hanno portato all’ospedale dove mi hanno diagnosticato un ‘mini ictus’ o TIA. Lo staff dell’ospedale di Stoccolma é stato fantastico e ha iniziato subito il trattamento. Dopo una TAC e una risonanza magnetica, non é stato rilevato alcun danno permanente. In questo momento ho la metá destra del viso un po’ insensibile e un formicolio alla mano destra. Mi rimetteró presto e conto di tornare in tour con la band giá il prossimo mese. Ora ho un set di pastiglie da prendere ogni giorno, in modo che non si verifichi di nuovo! Mi spiace di non aver potuto suonare per voi e mi spiace per me stesso! Questi sono i primi show con i DEEP PURPLE che salto sin dalla formazione della band nel 1968.
Grazie a tutti i fan che hanno mostrato preoccupazione e inviato i propri auguri di pronta guarigione”.

 

Ian Paice - Deep Purple

Ian Paice – Deep Purple


t-shirtpersonalizzabili.it

T-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi