PANTERA: fan accusato di razzismo dalla famiglia di Michael Jackson per un tatuaggio


NEWS

Da metalitalia.com

Secondo TMZ.com, alcuni membri della famiglia di Michael Jackson temono che Paris Jackson, figlia della star del pop, stia uscendo con un razzista. Il ragazzo, batterista degli STREET DRUM CORP, ha, infatti, un tatuaggio ispirato ai PANTERA, con la bandiera confederata.

Michael Snoddy, questo il nome del ventiseienne, che ha conosciuto Paris Jackson agli incontri degli alcolisti anonimi, è un fan dei PANTERA. Sul suo profilo Instagram, infatti, sono numerose le foto di lui che indossa il merchandise della band.

Snoddy, venuto a conoscenza delle accuse di razzismo, ha dichiarato:

“Se fossi razzista di certo non non uscirei con una ragazza di colore”.

Il tatuaggio messo sotto accusa rappresenta la bandiera confederata, conosciuta anche come Rebel Flag, con la scritta “CFH”, che sta per  “Cowboys From Hell”, l’album dei PANTERA del 1990.

https://scontent.cdninstagram.com/t51.2885-15/e15/10817954_768130519891037_416622805_n.jpg?ig_cache_key=ODY1NDk3MzY3MzU0OTcwMzMw.2


t-shirtpersonalizzabili.it

T-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi