HATEBREED: l’ex batterista Nicholas Papantoniou colpevole di omicidio


NEWS

Da metalitalia.com

L’ex batterista degli HATEBREED, Nicholas Papantoniou, è stato giudicato colpevole di omicidio, possesso illegale di arma da fuoco e furto. Nel 2014 uccise con due colpi il cinquantaseienne Larry Dildy per un debito di 400 dollari. La sentenza verrà emessa il 29 marzo. Il musicista rischia ora fino a 90 anni di carcere.
Nicholas Papantoniou suonò dal vivo con gli HATEBREED nel 1997.

hatebreed - Nicholas Papantoniou polizia omicidio - 2016


t-shirtpersonalizzabili.it

T-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi