Twisted Sister: Dee Snider, “Non capisco perché Vince Neil non sia finito in carcere”


NEWS

Da metalitalia.com

Il cantante dei TWISTED SISTER, Dee Snider, in una nuova intervista su Yahoo! Music ha risposto a una domanda con la quale gli veniva chiesto se la sua tendenza a non esagerare con alcol e party a differenza di band come i MÖTLEY CRÜE, avesse in qualche modo spostato l’attenzione dei fan su questi ultimi. Snider, che non é certo uno che si fa problemi a dire la sua opinione, ha dichiarato quanto segue circa l’incidente stradale causato nel 1984 dal frontman dei MÖTLEY CRÜE, Vince Neil, nel quale perse la vita il batterista degli HANOI ROCKS, Razzle. Neil guidava in stato di ebbrezza e nell’incidente ci furono anche altri feriti ma scontó solo diciannove mesi di carcere.

Vince Neil ha potuto letteralmente uccidere qualcuno in un incidente stradale. Ci furono anche due altre donne che rimasero invalide in quel famoso incidente stradale in cui morí Razzle degli HANOI ROCKS ma alla gente sembra non importare. Tutti sembrano dire ‘E’ tutto ok, é rock n roll!’ E il tizio non si é nemmeno fatto un serio periodo di carcere. Io dico: ‘Ma veramente? Veramente? É un assassino’. Io non capisco”.

Dee Snider

t-shirtpersonalizzabili.it

T-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi