Le musicassette: un business anche se per pochi


NEWS

Da metalitalia.com

Come riportato da Arstechnica.com, secondo quanto dichiarato da Steve Stapp, presidente della americana National Audio Company (NAC) con sede a Springfield, Missouri, il mercato delle musicassette nel 2015 ha fatto registrare un aumento del 31% rispetto al 2014 contro il 20% di aumento annuo registrato in precedenza. La NAC, che conta più di 40 dipendenti, è la più grande fabbrica di musicassette degli Stati Uniti e una delle ultime rimaste in attività. Nel corso degli anni ha acquistato i macchinari e i pezzi di ricambio venduti da altre case che hanno convertito le proprie linee di produzione ai formati CD. Steve Stapp ha aggiunto che è previsto un ulteriore aumento del business per il 2016, dopo che l’azienda ha ricevuto ordini da Finlandia, Estonia, Russia e altri paesi:

“E’ un fenomeno mondiale e i nostri concorrenti hanno gettato la spugna anni fa”

Come precedentemente riportato, la NAC si è occupata anche della produzione di “No Life ’til Leather” dei METALLICA, uscito in musicassetta ad aprile.

 

fabbrica musicassette

 


t-shirtpersonalizzabili.it

T-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi