Eagles Of Death Metal: Jesse Hughes era nel mirino dei terroristi?


NEWS

Da spaziorock.it

Forse il Bataclan non è stato scelto soltanto per la vicinanza con la redazione di Charlie Hebdo, o per la particolare planimetria che rendeva difficile la fuga delle centinaia di persone al suo interno: a rilanciare l’inquietante indiscrezione è il Daily Mail, secondo il quale quella dei terroristi sarebbe stata una vera e propria caccia all’uomo nei confronti degli Eagles Of Death Metal e dei loro fan.

Secondo il tabloid, infatti, subito dopo la fuga di Jesse Hughes dal locale, uno dei terroristi lo avrebbe cercato urlando “Dov’è il cantante? Dove sono gli americani?”.

 

Hughes, cristiano praticante e convinto conservatore, non ha mai nascosto le sue posizioni di assoluto appoggio nei confronti della politica statunitense in merito agli interventi militari e alla libertà concessa ai cittadini in merito al possesso di armi da fuoco.


Personalizza la tua Tshirt
t-shirtpersonalizzabili.itT-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi