Chris Cornell: “Molte band perdono la loro identità con le reunion”


NEWS

Da spaziorock.it

In una recente intervista con DC101, Chris Cornell ha discusso del processo di scrittura del nuovo album dei suoi Soundgarden, e ha detto la sua sulla frequente pratica di riformare band con un solo membro della formazione originaria.

Queste le parole del frontman: “Quando abbiamo finito di scrivere King Animal, ho capito subito che non avevamo perso un colpo, eravamo la stessa band di sempre. Avevamo tutti le stesse capacità dei tempi d’oro, ma anche qualche nuovo strumento sviluppato nel decennio in cui non eravamo stati insieme. […] Senza fare necessariamente paragoni con altri gruppi, possono succedere tantissime cose quando una band non suona insieme per dieci anni o più e poi si riunisce. A volte sono cambiamenti nella line-up, altre volte c’è un cambio completo nella direzione musicale, l’inseguimento del sound del momento, l’abbandono della propria identità musicale. Sto parlando, in questo momento, da fan di band che l’hanno fatto. La cosa che succede più spesso è che rimane un singolo membro della band originale, circondato da un gruppetto di tizi nuovi, che usa il nome vecchio facendo finta che sia la stessa band, quando non lo è.”


Personalizza la tua Tshirt
t-shirtpersonalizzabili.itT-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi