Bono parla di Parigi: “Questo è il primo attacco alla musica”


NEWS

Da metalitalia.com

Venerdì sera Bono si trovava insieme ai suoi U2 a Parigi, all’AccorHotels Arena a provare le canzoni per i suoi prossimi concerti, prima di essere evacuato dalla polizia in seguito all’inferno scoppiato nella capitale parigina.

L’artista ha raccontato al dj Dave Fanning le sue sensazioni sulla vicenda: “Siamo tornati in hotel, stavano guardando tutti quello che succedeva in tv, nessuno ci credeva. Noi eravamo al sicuro. La nostra data è stata cancellata per decisione delle autorità francesi: capisco perché, e sta a loro decidere quando torneremo. I nostri pensieri vanno ai fan degli Eagles Of Death Metal. Sono fan della musica. E’ il primo attacco diretto alla musica che abbiamo visto durante la guerra del terrore, o come la chiamano. E’ triste. Le persone morte fanno parte della nostra gente. Potevo esserci io allo show. Potevi esserci tu. E’ una situazione molto familiare per noi, questo massacro efferato mi inquieta, non riesco a togliermelo dalla testa. Credo comunque che torneremo a Parigi a suonare, credo che gli U2 abbiano un ruolo, voglio dare ai fan il messaggio di non lasciare che queste persone decidano per noi. Non organizzeranno la nostra vita al nostro posto.”

 


Personalizza la tua Tshirt
t-shirtpersonalizzabili.itT-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi