Lamb Of God: Randy Blythe aggredito a Dublino


NEWS

Da metalitalia.com

Il cantante dei LAMB OF GOD, Randy Blythe, è stato aggredito da un gruppo di ragazzi prima dello show di ieri a Dublino. Ecco il suo racconto via Instagram:

“La scorsa notte verso mezzanotte ho fatto una camminata fino al quartiere qui di fianco per scattare alcune foto in alta esposizione. Subito dopo aver scattato questa, ho visto cinque o sei ragazzini (di 16-18 anni?) con felpa, cappuccio e pantaloni della tuta che mi circondavano. ‘Ok, merda, ci siamo’, ho pensato. Ho iniziato a camminare velocemente verso la via adiacente a quella a fondo chiuso dove mi trovavo (un brutto posto dove finire in trappola), cercando allo stesso tempo di non perderli di vista. Uno di loro mi ha affiancato a sinistra e BAM, uno mi ha colpito in testa da dietro con qualcosa (credo avessero un bastone o qualcos’altro). Ho visto le stelle per un secondo, poi ho sentito un clacson e una taxi che si avvicinava. Ero lì in piedi nella via, cercando di scrollarmi di dosso la bella mazzata che quel piccolo stronzo mi aveva dato. Come tutti i codardi e i rammolliti, mi hanno affrontato in gruppo e colpito da dietro. Non ho avuto nemmeno una chance di spaccare la faccia a una di quelle merde, perchè il tassista (grazie, chiunque tu sia) li ha fatti scappare mentre io mi stavo ancora riprendendo. Quindi, i miei nuovi occhiali sono andati (ma ho ancora le lenti a contatto), il mio nuovo cappello da surf dei BLACK FLAG è andato (ma mi son comprato un altro cappello), la mia nuova sigaretta elettronica è andata (ma ne ho altre) e ho un gomito sbucciato e un forte mal di testa (ma poteva andare molto peggio, potevo prendere una coltellata). Per fortuna STO BENE. Sono stato in alcuni dei peggiori quartieri della terra e ne sono uscito senza problemi ma la scorsa notte mi sono distratto e mi sono dimenticato per alcuni minuti quello che so circa la vita in strada. E’ stato molto stupido da parte mia ma ho imparato la lezione. Dublino, vi voglio bene comunque e non ho paura di tornare ma… date una controllata ai vostri ragazzini più esagitati perchè la prossima volta potrebbero dare una mazzata a qualcuno con la testa meno dura della mia e ucciderlo. Non hanno nemmeno tentato di derubarmi, volevano solo picchiare qualcuno. Questo è molto triste. Scusate quindi se lo show di questa sera è stato un po’ grezzo, ho comunque fatto del mio meglio”.

Durante lo show di Dublino, Blythe ha dedicato il pezzo “512” ai ragazzi che lo hanno aggredito.

lamb of god - randy blythe live milano - 2014


Personalizza la tua Tshirt
t-shirtpersonalizzabili.itT-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi