Ten Commandos, il supergruppo con membri di Pearl Jam, Soundgarden e Queens of the Stone Age pubblica il singolo ‘Staring down the dust’


NEWS

Da rockol.it

In attesa di consegnare al mercato il suo album d’esordio, la cui pubblicazione è prevista entro la fine dell’anno in corso, il supergruppo con membri di Pearl Jam, Soundgarden, Queens of the Stone Age e Off! ha pubblicato quello che è il primo singolo ufficiale del progetto; il brano, come già riportato da Rockol, porta per titolo “Staring down the dust” e vede la presenza alla voce di Mark Lanegan (collegato alla band capitanata da Josh Homme – in foto). Potete ascoltare “Staring down the dust” proprio qui sotto:

In merito alla canzone, il batterista di Pearl Jam e Soundgarden Matt Cameron ha detto a Rolling Stone:

“Questa è stata la prima canzone che abbiamo registrato e abbiamo finito le registrazioni della ritmica molto rapidamente. Tutti noi abbiamo apprezzato il suono e l’atmosfera della canzone, ma quando l’abbiamo sentita cantata da Mark Lanegan siamo andati proprio su un altro livello”.

I musicisti coinvolti nel progetto sono: Ben Shepherd dei Soundgarden, Matt Cameron dei Pearl Jam, Alain Johannes dei Queens of the Stone Age, Mark Lanegan (comunque collegato alla band capitanata da Josh Homme) e Dimitri Coats degli Off!. I musicisti cominciarono a parlare dell’eventualità di fondare un supergruppo nel 2008, dopo che presero parte ad un concerto in memoria di Natasha Shneider, moglie del polistrumentista Alain Johannes. Dopo quell’incontro, Cameron, Johannes e Shepherd cominciarono a scrivere l’album, che rimase in sospeso fino alla primavera del 2014: lo scorso anno, infatti, i tre sono stati raggiunti da Dimitri Coats presso lo Studio Litho di Seattle, dove si sono svolte parte delle lavorazioni del disco. Alle registrazioni hanno preso parte anche il chitarrista Peter Frampton (presente nel brano “Sketch 9”) e la cantante Nikka Costa (“Come”).


Personalizza la tua Tshirt
t-shirtpersonalizzabili.itT-shirts-personalizzabili-it2

I commenti sono chiusi