Tracii Guns: “le registrazioni dei primi due dischi degli L.A. Guns sono terribili”

NEWS

Da metallus.it

Tracii Guns non ha di certo peli sulla lingua. Parlando dei suoi numerosi progetti, nello specifico quello a nome League Of Gentleman e in particolare a riguardo della produzione degli album, Tracii si è espresso anche sulle produzioni a nome L.A. Guns, di cui pare, a parte qualche eccezione, non sia mai stato così soddisfatto.

Parlando dell’altro tuo progetto, hai realizzato due album come League Of Gentlemen, cosa ci puoi dire di questa band è ancora attiva e stai lavorando a qualcosa al momento?

Si il materiale dei The League Of Gentlemen rappresenta me stesso che imparo come creare un album da zero, nel registrare, sperimentare senza avere orari da rispettare in studio, senza ingegneri che ti fissano e dicono che per trecento dollari all’ora devo fare tutto bene e alla svelta e per questo motivo non ho mai realizzato un album di cui mi piacesse davvero il sound. Intendo dire ad eccezione di due grandi dischi che ho fatto come “Hollywood Vampires” e “Waking The Dead che hanno un grande suono e il primo album dei Brides Of Destruction, non mi piacciono gli altri trenta dischi che ho realizzato prima del 2004, ma solo tre sono validi sotto quell’aspetto. Così ho iniziato a domandarmi perchè non mi piacesse il sound di queste registrazioni e il motivo è perchè le persone avevano fretta e non gli importava un cavolo della cosa, invece all’opposto con i dischi dei The League Of Gentlemen mi sono preso tutto il tempo necessario per realizzarli, per imparare come registrare e per fare le cose con cura. Così per me è stata una grande esperienza di apprendimento, sono in realtà dischi che ho composto e che ascolto almeno una volta alla settimana e uno dei due è un disco con materiale originale e l’altro è un album di cover, il tema sono gli anni che vanno dal 1967 al 1975. Quelle registrazioni sono specificatamente dedicate a quel periodo della musica. Così quando ascolti quei dischi che hanno un sound vecchio, quello è stato proprio quello che volevo e grazie a quegli album sono stato capace di registrare roba come i Devil City Angels ed è fantastico. Non suona come una schifezza, ma come grandissima musica. Sai i primi dischi degli L.A. Guns avevano delle grandi canzoni, ma le registrazioni sono schifose, dico davvero, sono terribili.

Tracii Guns- Devil City Angels


Personalizza la tua Tshirt
t-shirtpersonalizzabili.it

I commenti sono chiusi