Medulla Intervista

INTERVISTE/LIVE REPORT

Intervista by Giusy Randazzo

INTERVISTA :
Medulla

Intervista : Medulla

Hi Rockers, oggi ho intervistato per Voi i “ Medulla “, band Dark-Rock milanese fra le più interessanti del panorama attuale italiano.

fotoband

Ciao ragazzi, benevenuti !
Diteci come e quando nascono i Medulla, la scelta ed il significato del nome

I Medulla nascono nell’estate 2008, il fondatore, Michele Andrea Scalzo, da vita ai primi cinque pezzi mescolando testi in italiano di stampo cantautoriale con arrangiamenti Rock andando poi a trovare persone con gli stessi intenti.
“Medulla” in latino vuol dire midollo, ciò che sta nel mezzo, essenza. L’unione nel nostro logo, la Medusa, sta a rappresentare il pensiero che la realtà sia molteplice nella sua essenza, mentre l’essere ne coglie una sola prospettiva alla volta.

Nel 2014 esce ” Camera Oscura ” il vostro secondo lavoro discografico, raccontateci come è nato e parlateci dei brani in esso contenuti

“ Camera Oscura ” è nato molto in fretta, sei mesi di lavoro duro tra la sala prove e il lavoro di ognuno.
Contiene 12 brani, dodici istantanee, che ritraggono il mondo interiore. Abbiamo cercato di creare una sorta di concept album, dove il fil rouge è l’analisi introspettiva personale. L’idea è quella di decifrare quello che accade, quali fatti, quali persone abitano e agitano il nostro immaginario interiore, quello celato a chiunque ci stia accanto. C’è un universo che vive dentro, con persone, azioni, pensieri. Un mondo che vive in modo autonomo e che non racconteremo mai per intero, tanto meno lo vorremmo raccontare e ancor meno saremmo in grado di osservare tutto, per quanto faccia parte di noi.

” Camera Oscura ” in cosa si differenzia dal vostro lavoro precedente ” Introspettri ” ?

Sicuramente il lavoro di gruppo è stato maggiore fin dal nascere dei brani, il tempo in sala prove ha richiesto molta attenzione e un taglio e cucito che nel primo album è stato fatto solo una volta in studio.
I vostri videoclip sono molto intensi e particolari, come nascono, dove e come sono stati girati ?

Abbiamo conosciuto l’ex manicomio di Mombello in occasione della presentazione di Brambo, il nostro batterista entrato nella band all’inizio del 2013. Ce ne siamo innamorati, l’aria racconta più di quel che vedi. La voglia di girarci i videoclip di Camera Oscura è stata immediata.
La “ Filastrocca ” ( https://www.youtube.com/watch?v=4zisY9d9dyI ) prodotta da MelaZstudio, è un insieme di immagini, impressioni che scivolano sulla canzone, non vuole raccontare una storia ma provare a lasciarti quella sensazione che nella canzone è descritta.
Mentre “ La Bestia ” ( https://www.youtube.com/watch?v=k4QBZFMViSY ) prodotta da Flying Monkeys, ha invece una struttura più complessa, ma sempre nello stesso immaginario.
Direi che ” immaginario ” è una parola che sposiamo tantissimo, ciò che produciamo in sonoro, vogliamo provare a renderlo anche attraverso altri mezzi.

A Dicembre 2014 siete stati a Londra per delle date live, parlateci di questa esperienza e delle differenze con il panorama musicale italiano

La seconda esperienza a Londra è stata molto interessante. Ci eravamo già stati a Giugno, per una sola data. A fine agosto il locale ci ha richiamati per chiederci se volevamo tornare a suonare e per noi è stato un riconoscimento non da poco (sottolineo, per noi) .
La cosa più “strana” è stata sicuramente cantare in italiano davanti ad un pubblico che (fans a parte, con ringraziamento particolare a Bianca che si è destreggiata per la seconda volta a farci da booker e tramite con i locali) non conosce l’italiano, ma non per questo sentir meno il loro coinvolgimento.
Ma si sa, dove non arriva la parola, può arrivare il suono…!
Non escludiamo assolutamente di tornarci, magari allungando ancora un po’ la permanenza e le date!

State già pensando ad un nuovo lavoro discografico ?

Ci stiamo riflettendo proprio in questo periodo, non diciamo che qualcosa bolle in pentola, ma che abbiam tirato fuori le pentole dalle credenze, questo sì!

Prossime date live e contatti dove potervi seguire online ed acquistare ” Camera Oscura “

Ad oggi, le prossime date sono: 11 Aprile Ohibò di Milano e il 22 Maggio in Ortica, sempre a Milano. Il calendario però è in continuo divenire quindi direi che se qualcuno vuole seguirci può trovare tutte le news sulla nostra pagina Facebook ( www.facebook.com/medullaitalia ) oppure sul nostro sito ( www.medullaitalia.com ) .
Come acquistare “ Camera Oscura “ ? Siamo su tutti i distributori digitali, ma se volete il fisico, quello lo trovate solo alle nostre serate !

Scansiona 1
Ringraziamo i Medulla e consigliamo a tutti di andare ai loro prossimi live !
Alla prossima, Stay Rock !
Per Rocknrollradio
Giusy Randazzo


I commenti sono chiusi